Presentazione Biennio Digitale

 

Per l’a.s. 2021/2022

Il Liceo Artistico Luzzati PROPONE una NUOVA sezione di PRIMA DIGITALE.

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

Gli studenti delle sezioni digitali dovranno dotarsi di un proprio portatile leggero (processore INTEL o AMB con supporto a 64 bit; processore di almeno 2GHz; Windows 10 e almeno 8GB di memoria RAM; risoluzione del monitor 1280x800; Hard Disck 500GB SSD) o di un tablet tipo SAMSUNG Galaxy Tab A 10.1. Nel caso in cui lo studente possieda già una strumentazione con caratteristiche analoghe a quelle consigliate potrà sottoporle al vaglio del docente referente di sezione

La tavoletta grafica - fornita invece dalla scuola - consentirà, fin dal biennio, di familiarizzare con l’uso del digitale anche all’interno delle ore di Laboratorio artistico, affiancando - senza sostituirlo - l’uso di strumenti e tecniche di tradizionali.

Gli studenti della sezione digitale utilizzeranno i libri digitali di tutte le discipline. La classe per la sua attività si avvarrà di una e-board collegata ad un PC fisso; questo renderà possibile la proiezione dei contenuti dei libri e di tutti i loro elementi multimediali (filmati-esercizi interattivi-figure dinamiche) e permetterà di accedere ad altri contenuti della rete.

L'attività didattica, non solo nelle discipline di indirizzo, avrà una forte connotazione collaborativa e laboratoriale, ad esempio tramite flipped classroom e didattica peer to peer.

L’insegnamento delle diverse discipline sarà gestito tramite la Gsuite di Google, in particolare tramite Google Classroom (il sistema integrato comprende diverse applicazioni, tra queste la posta elettronica, la possibilità di archiviare condividere nel cloud i file; lavorare in modo collaborativo; inviare, eseguire e correggere compiti, utilizzare Meet per videoconferenze).

Per ogni studente della sezione sarà creato un account di posta interno al dominio @liceoartisticoluzzati.it; tali account, in tutela della privacy, sono attivi solo all’interno del dominio, per consentire esclusivamente le attività didattiche e la comunicazione con i compagni e gli studenti

Nel caso in cui lo studente possieda già una strumentazione con caratteristiche analoghe a quelle consigliate potrà usarle, dopo averle sottoposto al vaglio del docente referente di sezione prof.ssa Ivaldi.

 

PATTO DI CORRESPONSABILITÀ SEZIONE DIGITALE

Responsabilità dei docenti:

  • fornire agli studenti e alle loro famiglie tutte le istruzioni adeguate perché possano autonomamente svolgere le procedure richieste sul dispositivo personale o sui portali utilizzati per la didattica;
  • controllare periodicamente i dispositivi degli studenti per verificare che non siano presenti applicazioni, materiali, documenti, immagini e filmati non autorizzati;
  • verificare che il dispositivo personale dello studente sia utilizzato in modo consono e proporre al CdC delle sanzioni disciplinari nel caso in cui si palesi un uso improprio dello stesso;
  • vigilare, per quanto ragionevolmente possibile, sul corretto utilizzo e sulla corretta custodia del dispositivo personale da parte degli studenti durante lo svolgimento delle lezioni.

Responsabilità dello studente:

  • gestire e custodire con cura e attenzione il dispositivo personale sia a scuola che a casa, facendo particolare attenzione a proteggerlo adeguatamente anche durante il trasporto;
  • utilizzare gli strumenti sia hardware che software per i soli fini didattici indicati dai docenti;
  • utilizzare l’eventuale mail scolastica solo ed esclusivamente per comunicazioni che riguardino l’attività didattica;
  • installare o memorizzare sul dispositivo o su ogni altro spazio anche virtuale creato per il percorso didattico solo ed esclusivamente applicazioni, materiali, documenti, immagini e filmati coerenti con lo scopo formativo e autorizzati dai docenti;
  • non far usare ad altri (amici, parenti, etc.) il dispositivo personale;
  • custodire con cura e segretezza le eventuali proprie password per accedere a reti, servizi di mailing, portali utilizzati per la didattica;
  • seguire con attenzione le indicazioni dei docenti per l’installazione di applicazioni, l’avvio di procedure, l’utilizzo di strumenti software;
  • non alterare o modificare le impostazioni predefinite di posta, account, rete;
  • non utilizzare il dispositivo o la rete internet nei momenti in cui viene esplicitamente vietato dai docenti.

 Responsabilità dei genitori:

  • vigilare e garantire che i propri figli rispettino i propri doveri nei riguardi della scuola, in particolar modo per quanto attiene l’utilizzo domestico dei dispositivi personali e degli strumenti didattici o di comunicazione forniti dalla scuola
  • provvedere di norma autonomamente alla sostituzione, alla riparazione o alla risoluzione del malfunzionamento delle macchine
  • accettare che i dispositivi personali utilizzati dai figli siano controllati, periodicamente o quando necessario a discrezione dei docenti, ed eventualmente ritirati in caso di uso scorretto o non autorizzato che costituisca grave violazione del regolamento scolastico.

Si ricorda che l’Istituto scolastico non potrà farsi carico di eventuali smarrimenti, guasti, rotture o danneggiamenti avvenuti durante il periodo in cui i dispositivi o le dotazioni sono affidate agli studenti.

Tutte queste misure vengono assunte consapevolmente da tutte le parti coinvolte al solo ed unico scopo di costruire assieme un percorso positivo, formativo, responsabile e sostenibile di didattica digitale.

 

NETIQUETTE PER L’UTILIZZO DI G-SUITE

La Netiquette è il "Galateo (Etiquette) della Rete (Net)". Di seguito sono elencate le regole di comportamento che ogni studente deve seguire affinché il servizio possa funzionare nel miglior modo possibile, tenendo presente che cortesia ed educazione, che regolano i rapporti tra le persone, valgono anche in questo contesto:

  1. accedere alla piattaforma con frequenza quotidiana, in quanto è uno dei mezzi per comunicare con i docenti;
  2. i messaggi di posta elettronica devono essere sintetici e descrivere in modo chiaro e diretto il contenuto. Specificare sempre l'oggetto del testo incluso nella email.
  3. se, a casa, si utilizza un diverso PC usare il browser Google Chrome o Firefox in modalità navigazione in incognito;
  4. non inviare mai lettere o comunicazioni a catena (es. catena di S. Antonio o altri sistemi di carattere "piramidale");
  5. non utilizzare la piattaforma in modo da danneggiare, molestare o insultare altre persone;
  6. non creare e non trasmettere immagini, dati o materiali offensivi, osceni o indecenti;
  7. non creare e non trasmettere materiale commerciale o pubblicitario;
  8. in caso di utilizzo di materiali condivisi non interferire, danneggiare o distruggere il lavoro dei docenti o dei compagni.

L’infrazione alle regole nell’uso della piattaforma informatica comporta sanzioni disciplinari. La scuola chiede allo studente e al genitore/tutore di sottoscrivere la dichiarazione seguente e consegnarla firmata al docente coordinatore di classe.