Architettura e Ambiente

 

Tradizione e innovazione, squadra e computer, costruzione e conservazione, progettazione e rispetto dell'ambiente e del contesto storico ed urbano. L'indirizzzo Architettura e Ambiente insegna non solo la technè e le regole della progettazione, ma anche a osservare e razionalizzare lo spazio che ci circonda. 

Determinante e sicuramente efficace a questo proposito è l'aspetto della progettazione Digitale che si avvale dei piu moderni e frequenti programmi di progettazione e rendering in 2D e 3D: senza dimenticare squadre e matite, gli allievi restituiscono digitalmente le loro proposte progettuali, mentre le doti artistico-pittoriche dei singoli consentono, attraverso il "rendering", di restituire all'osservatore un' immagine fotografica dell'insieme. Non solo, il corso si avvale di stampanti bicomponenti 3D all'avanguardia, che utiilizzano filamenti in PVA e PLA.

Tutto è finalizzato da un lato a istruire gli allievi sulle finalità della Disciplina, dall'altro a dotarli di quelle conoscenze teoriche, metodologiche e tecnologiche oggi imprescindibili per un inserimento lavorativo nel campo o per chi voglia proseguire con studi universitari.

Il Corso di Progettazione Architettonica si prefigge lo scopo di suscitare e alimentare nei discenti l'interesse per un'attività non solo creativa ma decisamente importante, socialmente, per la vita dell'uomo.

Fondamentale è l'excursus di Storia dell'Architettura, che si innesta nei corsi curricolari di Storia dell'Arte, in cui vengono analizzate le interazioni nel tempo tra il costruire e le implicazioni socio - urbanistiche della costruzione.

L'apprendimento delle Tecniche di rappresentazione consente una facile lettura di qualunque progetto, mentre la conoscenza delle ultime espressioni culturali del settore aiuta a rivedere e aggiornare l'iter progettuale.